Facebook

Se si guarda con attenzione all’industria della cannabis, si pu√≤ notare che sta crescendo velocemente. L’industria ha migliaia di aziende che mirano a produrre prodotti deliziosi, saporiti e innovativi con l’uso della marijuana. Ci sono molti modi per godere sia dei benefici medicinali che ricreativi del CBD, e la combinazione con i terpeni √® molto importante.

La maggior parte dei produttori di prodotti a base di cannabis capisce che la concentrazione di CBD non √® l’unica cosa che i consumatori vogliono. Pertanto, i terpeni offrono il modo migliore per aggiungere sapore all’olio CBD. Di conseguenza, sono diventati un eccellente additivo negli ultimi anni. Se √® la prima volta che vi imbattete nei terpeni, forse questo √® il sito giusto. Abbiamo individuato tutto quello che c’√® da sapere su questi prodotti a base di cannabis.

Cosa sono i terpeni?

Forse la prima cosa che si chiede √®: cosa sono i terpeni? I terpeni sono composti organici prodotti dalle piante e da alcuni insetti. Sono la ragione del sapore e dell’aroma naturale di frutta, fiori ed erbe. Spesso gli oli essenziali sono costituiti da una miscela di diverse forme di terpeni. In altre parole, sono le forme di profumo pi√Ļ concentrate, il che rende il consumo dell’olio CBD la cosa pi√Ļ intensa ed affascinante.

Le fonti dei Terpeni

Quando si tratta di aromaterapia e prodotti CBD, i terpeni sono una argomento comune. Ci√≤ √® dovuto alla loro incredibile concentrazione nella pianta di marijuana, che comprende pi√Ļ di 200 terpeni distinti. Ecco perch√© l’olio CBD √® super potente.

Tuttavia, questo non significa che la cannabis sia oggi l’unica fonte naturale di terpeni. Pi√Ļ di 30.000 terpeni naturali derivano da piante come la menta, il rosmarino, la lavanda e altre.

Tipi comuni di Terpeni

Gli studi rivelano che i terpeni sono piuttosto benefici se combinati con il CBD a causa dei loro effetti unici sul corpo. Ancora pi√Ļ importante, essi svolgono un ruolo significativo per l’efficacia dei prodotti CBD. Ecco i tipi comuni di terpeni presenti nella cannabis e in altre piante.

Limonene

Tipicamente, il limonene √® presente nella scorza degli agrumi. Il profumo √® di limone e arancia. Tuttavia, questo terpene ha pi√Ļ di un aroma. Inoltre, il limonene vanta notevoli propriet√† antimicotiche, migliora l’umore, limita l’infiammazione e combatte l’ansia. Se si aggiunge il limonene all’olio CBD, il tasso di assorbimento degli altri terpeni aumenta.

Limonene Terpene

Mircene

Questo è un altro tipo comune di terpene che si può trovare in giro, anche se meno diffuso nella cannabis. Lo troverete con un profumo terroso, speziato ed erbaceo, simile ai fiori di marijuana. Anche se si distingue come il terpene minuto, può comunque fornire potenti effetti rilassanti al corpo con conseguente sonnolenza. Medicinalmente, il mircene ha proprietà antibatteriche e antidolorifiche.

Mircene

Pinene

Il pinene √® un tipo di terpene derivato dagli aghi di pino e da alcuni agrumi. √ą una medicina tradizionale cinese per le sue capacit√† terapeutiche. Agisce quindi come antibatterico, broncodilatatore e antinfiammatorio.

Pinene Terpene

Linalool

Il terpene di linalolo √® responsabile dell’aroma floreale prodotto in abbondanza dalla lavanda. Cos√¨, la maggior parte dei produttori lo aggiungono all’olio di CBD per fornire un bel profumo. Esso agisce anche come un aiuto ideale per il sonno e pi√Ļ potenti effetti anti-ansia.

Linalool Terpene

Cariofillene

Il cariofillene esiste naturalmente nel pepe nero, nella cannella e nei chiodi di garofano. Fornisce a specifici ceppi di cannabis un aroma speziato ma legnoso. La cosa buona di questo terpene √® che ha un’eccellente capacit√† di interagire con il sistema endocannabinoide, proprio come nei cannabinoidi. Inoltre, conferisce propriet√† antidolorifiche e antinfiammatorie.

Cariofillene Terpene

Humulene

L’humulene √® un terpene molto presente nei prodotti a base di canapa. Sopprime l’appetito e agisce come prodotto antinfiammatorio; quando si tratta di profumo, un’alta concentrazione di humulene porta a sentire forti profumi di luppolo.

Umulene Terpene

Terpinolene

Il terpinolene fornisce alle piante di marijuana un profumi di fumo e di legno. Inoltre, √® disponibile in piante di salvia e rosmarino ed √® noto per le sue propriet√† antiossidanti, sedative e antinfiammatorie. Scientificamente, questo prodotto agisce sul sistema nervoso centrale di un individuo, riducendo l’ansia e la sonnolenza indotta.

Terpinolene Terpene

Guida all’utilizzo dei terpeni

Sapete che i terpeni sono utilizzabili in tanti modi? Se non lo sapete, allora siete nel posto giusto. Abbiamo curato una guida con dei semplici passi su come usare i terpeni per soddisfare i vostri desideri di gusto e di aroma.

Fase 1: Assemblare l’attrezzatura necessaria

Naturalmente, la prima cosa da fare è assicurarsi che tutte le attrezzature necessarie siano prontamente disponibili. Per quanto sembri un passo ovvio, è importante che sia ribadito. Esse comprendono una siringa, una pipetta, terpeni o diluenti. Si necessita anche di una bilancia digitale per una misurazione precisa, contenitori per la miscelazione, uno strumento per la miscelazione e il vettore terpenico desiderato.

Fase 2: Rivedere la vostra conoscenza della chimica

In questa fase, √® necessario avere una chiara comprensione dei possibili pro e contro dell’additivo. Ancora pi√Ļ importante, sarebbe utile avere delle info sull’uso del terpene da voi scelto. Inoltre, conoscere l’esatta conversione in modo da non utilizzare troppa o poca quantit√† di olio o estratto di terpene. Di solito, questi composti vegetali sono altamente concentrati; assicuratevi di aggiungere proporzioni appropriate. In questo caso, controllate le istruzioni riportate sulla confezione del prodotto.

Trattandosi di oli essenziali, sarebbe meglio capire se √® un terpene che si pu√≤ sciogliersi bene in un solvente. Generalmente, i terpeni si sciolgono interamente in olio, cos√¨ come nell’alcool. Utilizzare terpeni solubili in acqua su prodotti come alimenti, bevande, tra gli altri.

Fase 3: Effettuare la miscelazione

Una volta che avete preso le giuste proporzioni di terpeni e olio vettore, iniziate a mescolare il tutto per ottenere il profumo eccezionale che desiderate.

Come usare i terpeni negli alimenti

√ą interessante notare che i terpeni possono essere un ingrediente eccellente quando si cucina qualsiasi cibo. √ą semplice e basta aggiungere qualche goccia di terpene di cannabis su un qualsiasi cibo di vostra fantasia. Poi, mescolate bene il tutto e preparatevi a gustare cibi con deliziosi sapori aromatici.

Come aggiungere terpeni ai prodotti CBD

Siete curiosi di sapere come potete aggiungere terpeni al vostro olio CBD? Beh, il processo è relativamente semplice. Utilizzare circa il 2% o 0,2 mm per grammo di Prodotto CBD o olio. Per esempio, una bottiglia da 60 ml di olio CBD può funzionare bene con 1,2 ml di terpeni. Questo equivale a 24 gocce, che possono essere dosate seconda di quanto è alta la concentrazione.

Pertanto, si pu√≤ iniziare con circa 12 gocce e aggiunte a poco a poco fino alla quantit√† desiderata. Vi sar√† d’aiuto usare un contagocce per la massima precisione quando aggiungete il terpene all’olio. Per quanto riguarda gli e-liquidi, √® consigliabile aggiungere una goccia di terpene a ogni 1ml di liquido. Per ottenere risultati incredibili e un sapore consistente, lasciate la soluzione per circa 48 ore a riposare.

I terpeni rendono l’uso dell’olio CBD pi√Ļ piacevole. Inoltre, influenzano l’effetto dei prodotti CBD, completano e promuovono l’impatto sulla maggior parte dei cannabinoidi. Pertanto, vi consigliamo di verificare la presenza di terpeni al momento dell’acquisto del CBD.

Altri usi naturali dei terpeni

Cura della pelle

Alcuni terpeni hanno potenti azioni antinfiammatorie e aromi calmanti. Di conseguenza, sono i migliori ingredienti da miscelare con l’olio per la cura della vostra pelle.

Aromaterapia

I terpeni sono una soluzione eccellente per creare oli da usare nell’aromaterapia. Cos√¨, sono adatti per fare olio, candele e saponi da bagno, e tanti altri prodotti.

Diffusore efficace

√ą possibile aggiungere i terpeni al diffusore e inspirare per aiutare ad aumentare la stimolazione ne corpo al mattino o per rilassarsi prima di dormire.

Solubile in acqua potabile

Con una o due gocce di terpeni aggiunti a 500 ml di acqua, godetevi e beneficiate dell’inteso aroma durante la vostra giornata.

Pensieri finali

I terpeni, sia per il loro uso nei prodotti CBD che per altri prodotti, sono un ottimo ingrediente per molte persone. Sono tipicamente derivati dalla cannabis e da altre piante e vantano eccezionali propriet√† terapeutiche. Inoltre, sono composti vegetali altamente concentrati utilizzati per dare un profumo fantastico se aggiunti a cibo, bevande e all’olio di CBD. Il CBD si combina bene con i terpeni. Quindi, assicuratevi di seguire le prescrizioni e le indicazioni riportate sulla confezione. Siamo sicuri che ora avete abbastanza informazioni sull’uso dei terpeni!

Leave a Reply

Your email address will not be published.Required fields are marked *

quattro × 3 =